19 Commenti
apr 12Messo Mi piace da Cristina Rolfini

Ciao Cristina, ti seguo da un po', affascinata dai tuoi racconti e dalle tue (invidiabili) esperienze.

Ho anche visto che in un periodo hai lavorato a distanza stando nella mia meravigliosa terra, la Sardegna!

Le tue riflessioni in questo articolo sono profonde, accarezzano l'anima.

Come la maggior parte delle persone che hanno un normale lavoro, e in più due figlie (ora universitarie) e genitori anziani, io e mio marito abbiamo viaggiato per brevi periodi (2-3 settimane) che purtroppo non ci hanno permesso di entrare così in sintonia con le altre culture.

Inoltre, avendo sempre voluto viaggiare anche con le bambine piccole, abbiamo limitato i nostri viaggi al "mondo occidentale", ossia Europa e nord America, facendo viaggi meravigliosi ma, nella maggior parte dei casi, senza entrare veramente in contatto con le persone del posto.

Ora abbiamo il desiderio di vedere posti nuovi, culture diverse.

Abbiamo fatto un mese fa un viaggio in Sri Lanka. Come classici turisti, è vero, ma il fatto di avere una guida locale a nostra esclusiva disposizione ci ha fatto assaporare il gusto di un viaggio più vicino ai luoghi visitati.

Mi affascinano tutti i paesi del sud est asiatico e in particolare il Vietnam, dove spero di andare al più presto e magari di riuscire ad organizzare da sola, anzichè affidarmi ad un tour operator italiano, ma preferibilmente con un accompagnatore locale.

Posso chiederti qualche consiglio? non voglio disturbarti, quindi giusto quello che ti viene in mente... una festa particolare, una località da non perdere, qualche accorgimento per non rimanere delusi...

Grazie! e se la vita è un viaggio, ti auguro buon proseguimento del viaggio della vita

Col cuore

Expand full comment
author

Buongiorno Patrizia, piacere di conoscerti e grazie molte per il contatto che hai voluto stabilire qui.

Complimenti, i viaggi di famiglia sono una grande ricchezza soprattutto per i ragazzi.

La mia esperienza in Vietnam è stata di un paio di settimane all fine di un lungo viaggio in Estremo Oriente. Siccome viaggio lentamente lavorando, ho visitato soltanto due posti, Ho Chi Minh e Hue e dintorni. Per quello che ho visto, mi è venuta voglia di tornare, viaggiando da sud a nord. Il Vietnam è un bel mix di tradizione e modernità, si gira bene anche in modo autonomo, con bus o motoretta se vi piace. Si dorme in posti carini con pochi euro.

Senz' altro la capitale si veste a festa in febbraio nel periodo del capodanno, il Tet, è piuttosto interessante, con molte cerimonie e gente di ogni tipo che torna a casa per i 16 giorni di vacanza.

Hue mi è piaciuta, sia per le bellezze architettoniche sia per l’atmosfera di piccola città. È la zona più religiosa del paese, con un' alta concentrazione di templi e produzione di incensi. Interessanti anche i dintorni. Io sono andata proprio per visitare il tempio del maestro zen Thich Nhat Hahn.

Merita un giro verso la costa: lungo la laguna ci sono villaggi tradizionali con numerosi cimiteri, un elemento culturale tipico.

Nella città proibita può essere utile una guida che racconta un po'.

In Laos sono stata sei settimane, se ti può interessare.

Spero di essere stata utile. Un saluto e grazie ancora di essere qui.

Cristina

Expand full comment
apr 13Messo Mi piace da Cristina Rolfini

Grazie!

Ho visto che ti sposti utilizzando anche l’associazione Servas. Ne ho sentito parlare ma non abbiamo mai pensato a questa opportunità. Pensavo di contattare la referente della mia città. Quali sono secondo te i vantaggi di questa scelta per un turista abituato a viaggiare in modo tradizionale? Si riesce veramente a stabilire migliori contatti con la cultura locale?

Expand full comment
author

ciao Patrizia, senz'altro

sono stata ospite presso sei famiglie in Giappone, e il viaggio non sarebbe stato lo stesso senza Servas

puoi sia pernottare e stare insieme due o tre giorni, sia trovare qualcuno disponibile a portarti un po' in giro o a invitarti a un pranzo....inoltre, ti può capitare di visitare luoghi completamente non turistici, e anche questa è una bella esperienza

dovrai chiamare per tempo, e naturalmente può richiedere adattamento, in Giappone mi sono trovata in case di ogni tipo

bella esperienza anche in Nuova Zelanda, presso una famiglia russa, e a KL

sempre due o tre giorni, è questo il tempo Servas, quindi poi alterni ad altre sistemazioni o puoi anche accordarti con un altro membro Servas

Expand full comment

Grazie 🙏🪷

Expand full comment
apr 1Messo Mi piace da Cristina Rolfini

Ciao Cristina, ti leggo e riconosco tanti dei posti dove sono stata e tante delle sensazioni che ho vissuto. Grazie! Ti leggo e rimpiango di aver iniziato a scrivere dei miei viaggi troppo tardi. Sono solo alla seconda newsletter, ma recupererò. Ti leggo e ti invidio anche un po’ perché io domani sarò in ufficio😅. Foto bellissime, complimenti.

Expand full comment
author

Ciao Gaia, piacere di conoscerti. Mi fa piacere questa comunanza. E adesso siamo in contatto.

A presto allora un po' coi miei e un po' coi tuoi racconti.

Buona Pasquetta 🙂

Expand full comment

Buona Pasquetta anche a te! A presto 😊

Expand full comment
mar 3Messo Mi piace da Cristina Rolfini

Buongiorno Cristina, ti leggo con un po' più di calma, e sempre con tanto piacere, stavolta dall'Egitto, da Luxor; seduto di fronte al Nilo, in attesa del transfer per Assuan... Tra piramidi, tombe, divinità e paesaggi incredibili, eravamo rapiti da un continuo turbinio di emozioni...

Spero presto che le nostre strade si rincontrino, magari nella nostra amata Maremma, per poter ragionare di tante cose e confrontarsi sulle nostre esperienze di viaggio. Intanto, a voi due un caro augurio di buon rientro nella nostra Italia. Un abbraccio

Expand full comment
author

Che meraviglia, le piramidi e il Nilo ❤️ Un giorno o l' altro andremo in Egitto, non vedo l'ora di ascoltare i tuoi racconti. Ma si sta bene dal punto di vista della sicurezza?

Verremo sicuramente in Maremma, ne abbiamo parlato proprio stamattina. A presto allora e un abbraccio

Expand full comment
mar 3Messo Mi piace da Cristina Rolfini

Ci sono tanti controlli: dentro, fuori degli alberghi; in ogni museo; per spostarsi da una città all'altra... I posti di blocco sono un po' ovunque, soprattutto lungo le arterie principali. Ma diciamo che questo è anche indice di sicurezza; non dimentichi, tuttavia, che siamo sotto un regime militare e tutto quello che ciò comporta: anche delle strane pieghe che si vengono a creare.

Expand full comment
feb 29Messo Mi piace da Cristina Rolfini

Nooo è già finito? Attendo il prossimo viaggio allora!

Expand full comment
author

Sei mesi 😅

Tu quanto viaggi di solito?

Expand full comment
mar 1Messo Mi piace da Cristina Rolfini

Scherzavo, sei mesi sono tantissimi! Io dopo il viaggio di 9 mesi in Sud America, ho deciso che il tempo giusto per me è di circa 3 mesi, dopo mi stanco

Expand full comment
author

Anch'io, devo dire, sono un po' stanchina 🙂

Expand full comment
feb 25Messo Mi piace da Cristina Rolfini

Grazie sempre Cri, x le ventate di aria nuova e pulita che porti! Ti/vi abbraccio forte.

Expand full comment
author

Grazie a te di queste belle parole, un caro saluto

Expand full comment
feb 25Messo Mi piace da Cristina Rolfini

Cri grazie.

Ho letto i tuoi pensieri di oggi e mi accorgo che da sei mesi camminiamo su terre lontane ma c'è un' Essenza che ci unisce. Qualcosa in me danza sulle tue parole .

Questo invito alla gratitudine diventa un fiore che appoggio sul sentire che mi è giunto in dono. Il sentire che c'è solo Vita, contenitore e contenuto di una sostanza che si crea e ricrea in eterno.

Noi questa trama di finito e infinito e dire grazie con un gesto ci mantiene consapevoli di essere portatori di Mistero, di Invisibili tracce di Luce.

Ci sto, prendo con me questo gesto : esprimere gratitudine, dire ogni giorno so di Essere .

Ci sto a dirlo con tre grazie. Ci sto ad inventare gesti che siano portali di infinito.

Ti aspetto presto.

Buon rientro

Expand full comment

Davvero un incanto!

Expand full comment